Chi siamo

Guarda il nostro video!

EccoEc

Pet Therapy a Padova e Verona from aldo pavan on Vimeo.

La Pet Project al completo: Operatori di Pet e Educatori e istruttori Cinofili con i loro cani

La Pet Project al completo: Operatori di Pet e Educatori e istruttori Cinofili con i loro cani

Siamo una piccola associazione, nata dalla volontà di approfondire il rapporto con gli animali domestici nel rispetto delle loro caratteristiche etologiche.
(Non sempre infatti l’amore è sufficiente a creare una relazione equilibrata).

La zooantropologia studia la relazione con l’animale e stabilisce quali applicazioni pratiche si vengano a creare dal corretto incontro con l’animale che non deve fornire delle prestazioni, come in zootecnia, ma delle referenze, dei contributi al cambiamento della persona.

Quindi i nostri obiettivi pratici sono sia di ordine educativo, nell’aiuto alla coppia cane-proprietario (Zooantropologia consulenziale), sia in ambito sociale, con progetti rivolti ai giovani e alle scuole (Zooantropologia didattica) e attività divulgativa alla cittadinanza.

Inoltre lavoriamo con anziani, bambini e portatori di handicap, con attività di pet-therapy, o meglio di Zooantropologia assistenziale sia con AAA (Attività assistite dagli animali) rivolte al benessere di piccoli gruppi di assistiti, sia con TAA (Terapia assistita dagli animali) rivolta ad un singolo fruitore.

Il nostro obiettivo è condividere con altre persone gli aspetti che permettono di avvicinare la diversità animale e farne scaturire una referenza, cioè un cambiamento positivo, un beneficio per noi stessi.
Quando si instaura una relazione infatti si supera una barriera di specie e si crea un ponte che conduce la persona ad un dialogo con l’animale che viene visto sì come simile, sia come diverso, portatore di novità, di cambiamento, di uscita dal sé.

Le strade che conducono la persona al cambiamento non sempre sono facili, perciò vanno favorite le aree che attivano più facilmente l’interscambio, il passaggio, per esempio la dimensione affettiva o quella del gioco, che sono attività condivise e comuni a tutti i mammiferi, ma anche diverse per ogni specie in una scala multicolore di diversità che apre nuovi orizzonti nella vita dell’essere umano.
Il simbolo della nostra associazione è un ponte e rappresenta l’ingresso, il passaggio tra i due mondi condivisi dal referente animale e dalla persona.

Non è un caso che vi siano dei bambini al vertice del ponte perché sono i più elastici nell’attraversare le distanze, nel tradurre le curiosità in una lingua condivisa, nell’accogliere le prospettive diverse.

Tra noi sono presenti Educatori Cinofili, Medici Veterinari, Referee in Pet therapy, Psicologi e Psicoterapeuti, ma i nostri Partner con la coda sono i veri protagonisti del nostro lavoro.